google-site-verification=NQ27VtrHNe8qwVDKYG1KOLqTTVyTNYWp4Q1gKh8mx3g
 
  • Marco

Annuncio Epica + Moonlight Haze

Epica e Moonlight Haze sono le nuove band annunciate al Road To Luppolo - spin off del Luppolo in Rock la cui edizione 2021 è stata spostata al 2022 - in programma il 28 e 29 agosto 2021.

Epica e Moonlight Haze si esibiranno sul palco delle ex Colonie Padane sabato 28 agosto, andando così a aumentare il prestigioso cartellone della manifestazione e aggiungendosi a Jinjer e Fleshgod Apocalypse che suoneranno al Road To Luppolo domenica 29 agosto.

Per la serata del 28 agosto sono già in vendita i biglietti per la singola serata al costo di 30 euro al botteghino, il giorno stesso del concerto, e a 25 euro in prevendita.

Lo staff organizzativo, guidato da Massimo Pacifico, sta riuscendo nell’impresa di realizzare una delle prime manifestazioni Covid Free a livello nazionale. Per questo l’ingresso all’area dei concerti sarà consentito solo alle persone in possesso, oltre che del biglietto, anche del “Green Pass Europeo”.

Altro fronte aperto, già sperimentato con successo nelle scorse edizioni del Luppolo in Rock, è quello benefico. L’importante presenza di due figure femminili nelle band headliner del festival (al sabato Simone Simons per gli Epica e alla domenica Tatiana Shmailyuk per i Jinjer, a cui si aggiunge Chiara Tricarico del Moonlight Haze) ha permesso agli organizzatori di prendere la palla al balzo per appoggiare le iniziative di Aida Cremona (Associazione Incontro Donne Antiviolenza) che ha come obbiettivo quello di prevenire la violenza contro le donne e di diffondere la cultura del rispetto dell’altro. L’altra associazione a cui andrà il supporto del festival è ThisAbility. L’associazione nasce con lo scopo di valorizzare le competenze di persone con disabilità e sensibilizzare a un’immagine positiva e operativa delle stesse. Per questo alcuni ragazzi del sodalizio verranno coinvolti nello staff organizzativo della manifestazione musicale.

Tornando alla musica, gli Epica rappresentano una delle punte di diamante del symphonic metal, in questo caso caratterizzato da una decisa componente gothic. Nel tempo hanno saputo far confluire nella loro musica anche elementi melodic death, progressive, thrash, black, power e melodie folk. Il tutto legato da cori maestosi, orchestrazioni raffinate e l’originale contrasto tra la voce death di Mark Jansen e quella da soprano di Simone Simons, capace di utilizzare sia il registro lirico, che quello moderno.


I Moonlight Haze sono una band power metal italiana guidata da Chiara Tricarico e Giulio Capone, nata nel 2018. Gli album all’attivo sono due, De Rerum Natura nel 2019 e Lunaris nel 2020, che hanno ottenuto un buon riscontro di critica e di pubblico.


244 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti