google-site-verification=NQ27VtrHNe8qwVDKYG1KOLqTTVyTNYWp4Q1gKh8mx3g
 

UNA STORIA IN COMUNE, LA PASSIONE PER LA MUSICA

Un gruppo di amici, una passione comune per la musica rock e heavy metal, e una birreria. 

Da questi semplici ingredienti è nato Luppolo in Rock, il Festival che si svolge a Cremona durante l'estate nella location storica del Parco delle Colonie Padane. 

Da quel gruppo di amici invece si è sviluppata la Luppolo in Rock Family, il motore umano della manifestazione, dove i km percorsi da ogni membro in Italia, in Europa e nel Mondo per vedere i concerti dei propri artisti preferiti, sono diventati il carburante per portare a Cremona qualche giorno di musica, divertimento, aggregazione, solidarietà e tutto quello che di bello, grande e emozionante si può trovare in un concerto di musica dal vivo.





A bunch of friends, a common passion for rock and heavy metal music, and a beer garden.


That's how Luppolo in Rock was born, a Festival that takes place in Cremona during summer in the historical location of Parco delle Colonie Padane.

Those friends set up the Luppolo in Rock Family, the human engine of the festival, where the miles travelled from each member in Italy, Europe and all over the world to see they're favorite bands gigs became the actual fuel to bring in Cremona a few days of music, fun time, aggregation, sympathy and all the goodand emotions you can find in a live music concert. 





 

A COMMON STORY, THE PASSION FOR MUSIC

LUPPOLO IN ROCK 2018




Durante la prima edizione di Luppolo in Rock svoltasi il 13, 14, 15 Luglio del 2018 si sono esibiti nella serata di apertura del venerdì: Suicide Solution, Giacomo Voli e David Reece, vocalist, tra gli altri, dei teutonici Accept.
Sabato 14 è stato il turno di Di'Aul, From the Depth, Avelion, Geoff Tate (ex Queensrÿche) ed i tedeschi Primal Fear, alfieri del power metal.
Infine, l'ultima giornata, domenica 15, hanno calcato il palco Master Prova, Headless, Lipz e i danesi D-A-D. 




During the first edition of Luppolo in Rock that took place on July the 13th, 14th and 15th 2018 performed during the first night of friday: Suicide Solution, Giacomo Voli and David Reece, vocalist, among the others, of germans Accept.
Saturday the 14th was the turn of Di'Aul, From the Depth, Avelion, Geoff Tate (former Queensrÿche) and germans Primal Fear, flag-bearers of power metal.
On the last day of Sunday the 15th, we had on stage Master Prova, Headless, Lipz and danish D-A-D.

Progetto senza titolo (1).png
download.png

LUPPOLO IN ROCK 2019




La seconda edizione di Luppolo in Rock si è svolta in quattro serate volte all'eterogeneità e sviluppata tra il 10 ed il 14 Luglio del 2019.
Mercoledì 10 hanno suonato Aerostation ed i veterani del prog rock della PFM.
Giovedì 11 è stato il turno di Dead Beat Souls, David Reece, Evergrey e i pionieri storici del melodic death metal targato Göteborg, Dark Tranquillity.
Venerdì 12 serata old school con Necrofilia, Suicide Solution, Flotsam and Jetsam, i granitici Armored Saint capitanati da John Bush, ed infine i Metal Church del compianto Mike Howe.
Sabato 13, a conclusione del Festival, si sono esibiti Sunburn, Ancillotti, Night Demon, Tower of Babel, Freedom Call e il symphonic power metal dei Kamelot.




During the second edition of Luppolo in Rock took place in four nights aimed to heterogeneity and developped in July from the 10th to the 14th 2019.
Wednesdy the 10th played Aerostation and italians prog rock veterans of PFM.
Thursday the 11th was the turn of Dead Beat Souls, David Reece, Evergrey and pioneers of melodic death metal branded Göteborg, Dark Tranquillity.
Friday the 12th, back to old school with Necrofilia, Suicide Solution, thrashers Flotsam and Jetsam, the granitics John Bush's Armored Saint, and Metal Church from the late Mike Howe.
Saturday the 13th, ending the Festival Sunburn, Ancillotti, Night Demon, Tower of Babel, Freedom Call and symphonic power metal of Kamelot.


 

Progetto senza titolo (1).png
download.png

ROAD TO LUPPOLO 2021




Nel 2020, causa pandemia, è stato slittato il tutto, ma non ci siamo dati per vinti, riuscendo a creare il primo Festival covid free in Italia svoltosi nelle due serate del 28 e 29 Agosto 2021.
Sabato 28 si sono esibiti gli italiani Moonlight Haze, Elvenking e gli Epica, punta di diamante del symphonic power metal.
Domenica 29, a conclusione dell'evento, hanno suonato Genus Ordinis Dei, le thrasher Nervosa e gli ucraini Jinjer, gruppo rivelazione degli anni '20.





In 2020, because of the pandemic, we had to postpone the event, though we didn't surrender, and came out with the first covid free Festival in Italy, that took place in August 28th and 29th 2021.
On Saturday the 28th we had on stage the italians Moonlight Haze, Elvenking and Epica, crown jewel of symphonic power metal.
On Sunday the 29th, as conclusion of the event, played Genus Ordinis Dei, thrashers Nervosa and the ucranians Jinjer, real breakthrough of the '20s.

Progetto senza titolo (1).png
download.png
polo logo.png
logotyoe h.png